Azerbaigian e Turchia: gemelli siamesi
Nel corso degli anni '90, l'allora presidente-padrone dell'Azerbaigian, Heydar Aliyev, nel descrivere le relazioni a 360 gradi tra il suo paese e la Turchia, coniò per la prima...
Leggi
L’Italia a braccetto con l'Azerbaigian
Nel corso della recente Seconda Guerra del Nagorno-Karabakh, durata dal 27 di settembre al 10 di novembre 2020, le forze armate della Repubblica dell'Azerbaigian hanno fatto ampio...
Leggi
Repubblica Democratica del Congo: "magnifica torta da spartire"
I tragici eventi avvenuti nella Repubblica Democratica del Congo sono ormai noti: l’omicidio dell’ambasciatore Attanasio e del carabiniere Iacovacci campeggiano ovunque sulle...
Leggi
Looking for America
L’affacciarsi di ogni nuova Amministrazione a stelle e strisce sul proscenio internazionale induce a chiedersi come potrebbe evolvere la strategia americana in un futuro di medio...
Leggi
Castelli di rabbia libici
Geopoliticamente il Mediterraneo si attaglia con una certa precisione all’espressione americana VUCA, dove Volatility, Uncertainty, Complexity e Ambiguity tratteggiano panorami...
Leggi
La tutela degli interessi nazionali sul Mare
Tra gli analisti geopolitici la questione della politica estera e della tutela degli interessi nazionali sembra essere tornata con grande vena nel dibattito degli ultimi tempi. Un...
Leggi
La politica da cortile risponde agli interessi nazionali?
La scena politica italiana degli ultimi giorni spicca per diversi aspetti; innanzi tutto per il ribollire di una crisi istituzionale dai contorni indefinibili, e per i sussulti...
Leggi
Triangolo Norte: tra corruzione, violenza e speranza nella nuova amministrazione USA
Nel "Triangolo del Nord" dell’America Centrale (Guatemala, Honduras, El Salvador) si stima che il coronavirus abbia ucciso più di 10.000 persone oltre a procurare la devastazione...
Leggi
Il Passaporta degli Ayatollah
Le dimensioni entro cui la Geopolitica opera sono diverse; il tempo è un’accezione del potere globale basata su un...
Leggi
Ordine e gerarchia confuciani alla base dell’ascesa cinese
Nell’anno in cui la Cina raggiungerà il primo dei due obiettivi indicati da Xi Jinping all’atto della sua investitura (...
Leggi
Il conflitto del Nagorno Karabakh del 2020 e l’evoluzione (tecnologica) delle operazioni militari
La “piccola” guerra del Nagorno Karabakh1, conclusasi con il cessate il fuoco del 9 novembre 2020 dopo quarantaquattro...
Leggi
La nuova guerra fredda nell’Artico
Negli ultimi anni il Cremlino sta lanciando iniziative volte ad instaurare una forte presenza militare nell’estremo...
Leggi
Trump, i suoi “errori” e la sua eredità
Che ci piaccia o no l’avventura di Trump si sta chiudendo, lasciando dietro di sé molte ceneri ed eredità scomode per...
Leggi
La necessità di una intelligente strategia marittima nazionale
Coprendo il 72% della superficie del pianeta, i mari e gli oceani hanno sempre svolto e continueranno a svolgere un...
Leggi
Il realismo che (non) piace
Analizzare MO e Mediterraneo Orientale equivale a cantare un’ode alla realpolitik, ad un pragmatismo attento alla...
Leggi
Francia: il futuro dell’islam, dall’assimilazione al multiculturalismo
In ragione della sua storia la Francia si pone come la patria dei diritti dell’uomo, della libertà, della laicità dello...
Leggi
I sogni di “Ambazonia”
Sì, avete capito bene! La parola è “Ambazonia” e non “Amazzonia”, e no, non ci troviamo in America Latina, bensì in...
Leggi
Il debito dei Paesi africani: una Storia che non ha insegnato nulla
Con il mancato pagamento di cedole obbligazionarie per 42.5 milioni di dollari, lo scorso 13 novembre la Repubblica...
Leggi
Uno sguardo all’Africa sub-sahariana
L’Africa è un continente estremamente complesso nel quale, con il passare del tempo, ai problemi antichi si sono...
Leggi
Sovranità e supremazia tecnologica nell’era post globale
Le elezioni negli Stati Uniti e la battaglia contro il Covid hanno fatto passare in secondo piano lo svolgimento del 5...
Leggi

Pagine