L’espansionismo cinese: una nuova forma di guerra e del “vincere senza combattere”?
Mentre c’è chi si indigna che, in tempi di pandemia, possa aver luogo, in Italia, una crisi di governo, la domanda che sorge spontanea è se, la suddetta, già non esista da tempo e...
Leggi
Forze armate o forze amate?
Il soldato italiano (intendendo per soldato ogni militare inquadrato nell'esercito, nella marina o nell'aeronautica) respira da qualche tempo una inusuale atmosfera grondante...
Leggi
NAJA, l’ultimo scaglione 15 anni fa!
“Ti è arrivata la cartolina!” Questa frase è riecheggiata in tutte le famiglie italiane, che avevano almeno un discendente maschio dall’unità d’Italia, ovvero 1861 fino al 2005,...
Leggi
Il lupo mangia chi pecora si fa
Nonostante la liberazione dei pescatori italiani sequestrati dall’Esercito Nazionale Libico (LNA) del generale Haftar non si attenua la polemica circa la mancata tutela dei nostri...
Leggi
L’inanità della Corte penale internazionale, mero organo di facciata?
Che ruolo riveste effettivamente la Corte penale internazionale nella repressione delle condotte illecite eventualmente sorte durante lo svolgimento di un conflitto armato? Si...
Leggi
Costituzione, eccezioni e politica
Nostro malgrado siamo immersi in una conflittualità latente, costretti a dosi massicce di polemiche che poggiano le loro sempre più solide fondamenta su di una autocompiaciuta...
Leggi
Operazione Monnezza: “Strade Sicure… e Pulite”
Un anno e mezzo fa non serviva certo una mente illuminata per profetizzare che “… il declino delle nostre Forze Armate continuerà inarrestabile …” (Difesa Online del 14/01/2019)....
Leggi
Napoleone riveduto e corretto
L’attualità impone una revisione critica della massima napoleonica “nelle giberne di ogni soldato si nasconde il bastone di maresciallo di Francia”. Venendo ai tempi e ai luoghi...
Leggi
Libia: chi pecora si fa il lupo se lo mangia
Gaius Julius Phaedrus (Fedro) ce lo aveva ben illustrato (con la favola del lupo e dell’agnello, ma sembra che nella...
Leggi
Sciaboloni e balli tribali
Da incorreggibile militarista quale sono, ho sempre assistito con grande commozione al Carosello storico dei...
Leggi
Siamo ben oltre la frutta: siamo alle danze
Nonostante si abbia la sensazione che con il passare dei giorni il vento della censura stia salendo, per usare un gergo...
Leggi
Dialogo tra due soldati in una realtà surreale
Le immagini che scorrono sullo schermo dello smartphone hanno qualcosa di surreale: due soldati dell’esercito italiano...
Leggi
L’Italia appoggia la Cirenaica: ennesimo voltafaccia
“Spetta alle forze armate egiziane intervenire per proteggere la sicurezza nazionale libica ed egiziana se vedono una...
Leggi
La "strage silenziosa" continua a mietere vittime tra il personale in divisa italiano: il nesso tra tutti questi suicidi?!
“Strage silenziosa”, così viene chiamato negli ambienti militari il fenomeno che negli ultimi anni si registra in...
Leggi
Il 5G cambierà le nostre vite? Intervista a Marco Pizzuti
Marco Pizzuti, classe 1971, è un autore specializzato in controinformazione. I suoi libri hanno venduto oltre 200.000...
Leggi
"Rivendicare con orgoglio" o vergognarsi con umiltà
I responsabili della non esaltante politica nazionale, resa più cupa dalle fosche prospettive economiche, recentemente...
Leggi
Un generale dell’Esercito a capo dei vigili romani
Il generale di corpo d’armata Paolo Gerometta, già comandante del reggimento Savoia Cavalleria, con esperienza di...
Leggi
Il ruolo dell’Italia nel Mediterraneo
Una nazione che fatica a trovare una quadra per la politica interna, difficilmente riesce a elaborare una strategia...
Leggi
Miseria e nobiltà
Inno al pensiero scomodo. Generalmente il pensiero scomodo si presenta come il colpo della strega: sta lì, cova, e poi...
Leggi
Il miglior modo per omaggiare il coraggio di Falcone? Non essere ipocriti
“La mafia non è affatto invincibile. È un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio e avrà anche una fine....
Leggi

Pagine