Vladimir Putin: "Gli F-16 turchi hanno abbattuto il nostro aereo, ci hanno pugnalato alla schiena, ci saranno ripercussioni gravissime"

(di Franco Iacch)
24/11/15

“E’ evidente che i nostri piloti non rappresentavano una minaccia per la Turchia. E’ stata una pugnalata alla schiena. Il nostro velivolo è stato abbattuto da un missile lanciato da un F-16 turco”.

E’ quanto ha affermato Vladimir Putin durante l’incontro con il Re di Giordania Abdullah II a Sochi.

Putin, apparso visibilmente scosso, ha poi concluso “Questa tragedia avrà gravissime ripercussioni sui nostri rapporti con Ankara”.

Link correlati:

Turchia, comunicato ufficiale: "abbiamo abbattuto un velivolo che ha violato il nostro spazio aereo"

Russia, comunicato ufficiale: "fatto gravissimo ma nessuna conclusione affrettata, il nostro caccia è stato abbattuto in Siria"

NATO, abbattimento caccia russo: riunione d'emergenza indetta per oggi pomeriggio

rheinmetal defence