ISIS, Iraq: "Stanno per arrivare 90 mila soldati di professione dai Paesi arabi e 10 mila americani"

(di Franco Iacch)
10/12/15

“Circa 100.000 militari stranieri, 90.000 dei quali provenienti dai paesi arabi, potrebbero essere schierati in Iraq per combattere lo Stato islamico”. E’ quanto ha battuto pochi minuti fa l’Iraq Press Agency, citando le dichiarazioni del politico Hanan Al Faltawi.

Secondo gli iracheni, l’incontro per il nuovo schieramento di quella che sarebbe a tutti gli effetti una forza terrestre di prima linea, si sarebbe svolto il 27 novembre scorso presso la sede operativa americana, a Baghdad, che coordina le azioni militari contro lo Stato islamico.

"La forza d’attacco sarebbe composta da 100.000 soldati di professione: 90.000 provenienti da Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Qatar e Giordania e 10.000 dagli Stati Uniti. Saranno dislocati nelle parti occidentali dell'Iraq. Tutto è già stato deciso”.

Ancora nessuna conferma dai Paesi interessati.

(foto: US Army)

rheinmetal defence