Azerbaigian tra energia e sicurezza. Cap.1
Il tragitto che va dall’aeroporto al centro di Baku mostra l’evoluzione dell’Azerbaigian nelle ultime due decadi grazie alle rendite petrolifere e alla firma del “Contratto del...
Leggi
I Balcani e la cattiva coscienza - cap.3: L’Europa caduta (fine)
Da una parte i blocchi dell’ultima edilizia socialista, dall’altra il vetro dei palazzi istituzionali e le bandiere blu che ci si riflettono dentro. In mezzo i tram snodati...
Leggi
I Balcani e la cattiva coscienza - cap.2: il silenzio che vale per tutti
Alla frontiera di Zupci, venendo dal Montenegro, si capisce bene: da qualunque parte si entri, la Bosnia è sempre diversa ma in fondo sempre uguale. L’ossessione per il doppio...
Leggi
I Balcani e la cattiva coscienza - cap.1: la Bosnia inventata
Fino al ’91 Trieste era una porta e l’autostrada che andava oltre, tirava dritta senza sigle diverse. Puntava a sud fino alle montagne di Macedonia e Montenegro, dove i Balcani...
Leggi
Dal fronte ucraino - cap. 5 (FINE): Gli uomini della guerra che non si racconta
L’Ucraina con la primavera fa meno notizia. La ripresa delle ostilità in grande stile non c’è stata. Va via la neve ma tutto il resto rimane. L’aeroporto di Donetsk, ingolfato al...
Leggi
Dal fronte ucraino - cap. 4: Gli accordi di Minsk visti da un carro armato
Strada tra Luhansk e Debaltsevo. È la parte nord del Donbass, ormai tutta filorussa. Davanti alla carcassa di un T 72, si capiscono meglio le cose. Toccando la maglia unta di un...
Leggi
Dal fronte ucraino - cap. 3: Di che Azov stiamo parlando?
Vetri rotti e muri sbrecciati. C’è più ordine tra le macerie dell’aeroporto di Donetsk che nelle menti occidentali impegnate a capire la crisi in Ucraina. Soprattutto sui...
Leggi
Dal fronte ucraino - cap.2: Un giorno a Donetsk
Dormire con la luce non è facile. Con i lampi dei mortai poi, ancora meno. Vibrano le finestre, sembra il fortunale. La differenza fra un temporale e l’artiglieria in fondo è che...
Leggi
Dal fronte ucraino - cap.1: Bus Kramatorsk-Donetsk
Ore 6. Il biglietto si fa dall’autista, signore brizzolato che non ride da alcuni anni. Costa 150 grivnia, quasi 5 €....
Leggi

Pagine