We The UAE 2031: decennio di crescita per gli Emirati?

(di Maria Grazia Labellarte)
25/11/22

Martedì scorso, durante il primo giorno della riunione annuale del governo degli Emirati Arabi Uniti ad Abu Dhabi, lo sceicco Mohammed ha lanciato We The UAE 2031, il piano che sosterrà il prossimo decennio di crescita per gli Emirati. Il piano nazionale si prefigge di raddoppiare il PIL degli Emirati Arabi Uniti e raddoppiare il numero di turisti a 40 milioni...

Il Sovrano di Dubai ha affermato che We The UAE 2031 "plasmerà il progresso del paese verso un futuro più completo e sviluppato". La prosperità economica, il benessere sociale e lo sviluppo del capitale umano sono al centro del piano nazionale per il prossimo decennio e questi ultimi saranno i punti cardini del sistema economico e sociale.

Garantendo la prosperità economica al paese affermando una società che continua a prosperare, questo obiettivo miliare si concentrerà sulla fornitura di tutti i mezzi di supporto per consentire ai residenti di massimizzare il loro contributo in tutti i settori. Coprirà il settore dell'istruzione, sviluppando strategie nazionali per la formazione, e svilupperà il settore sanitario aggiornando i suoi servizi. Il piano "svolgerà un ruolo fondamentale nel migliorare la posizione degli Emirati Arabi Uniti per diventare la migliore destinazione per le cure mediche nella regione", portandola a uno dei primi 10 paesi al mondo per la qualità dell'assistenza sanitaria. Saranno rafforzate tutte le politiche, inoltre, per raggiungere un'elevata crescita economica, accelerare la trasformazione nel settore energetico e spingere gli Emirati Arabi Uniti tra i primi 10 paesi al mondo per potenziale globale.

Questo punto mira a raddoppiare il PIL degli Emirati Arabi Uniti a 3 trilioni di Dhs e ad aumentare le esportazioni non petrolifere del paese a 800 miliardi di AED. Inoltre, aumenterà il contributo del settore turistico al PIL a 450 miliardi di Dhs.

Per ciò che concerne invece la politica di relazioni internazionali e diplomazia che è uno dei pilastri principali del piano nazionale, la stessa determina il quadro del ruolo internazionale degli Emirati Arabi Uniti. Ciò consentirà agli Emirati Arabi Uniti di rafforzare le proprie relazioni estere, migliorando la presenza internazionale e incoraggiando un dialogo positivo a livello globale. In cima all'agenda ci sono l’attenzione all’ ambiente e il consolidamento della posizione del paese come centro di innovazione della sostenibilità, della scienza e della tecnologia.

Il quarto ed ultimo punto del piano "We The UAE 2031" mira a migliorare le prestazioni del governo, fornendo i migliori servizi governativi al mondo. Focus principale delle politiche è continuare a essere riconosciuti come uno dei paesi più sicuri e protetti al mondo, sviluppando una legislazione proattiva per nuovi settori economici e migliorando la posizione del paese per essere al primo posto a livello globale in tutto ciò che concerne la materia di percezione della sicurezza.

"We The UAE 2031" è dunque la tabella di marcia in cui tutte le entità e istituzioni governative e il settore privato coopereranno per garantire l'avanzamento del processo di sviluppo, in conformità con il quadro decennale del piano.

Foto: WAM

rheinmetal defence