La U.S. Space Force arruola militari in servizio attivo

(di Guido Mazzarella)
27/04/20

La United States Space Force ha recentemente annunciato l'opportunità di trasferimento al suo interno per il personale della U.S. Air Force.

La U.S. Space Force (Forza Spaziale degli Stati Uniti d’America) è una delle Forze Armate statunitensi, responsabile di tutte le operazioni spaziali e nel cyberspazio, dei sistemi di lancio e dei suoi satelliti.

“Questo è un momento storico per entrare a far parte del settore spaziale! Come potrei non essere entusiasta di estendere l'opportunità ai nostri militari dell'Aeronautica in servizio attivo, al fine di consentire la possibilità di trasferirsi ufficialmente nella Space Force” - le parole del generale comandante John W. Raymond.

Potranno presentare domanda esperti in specifici campi che vanno dall'ingegneria all’intelligence, fino al cyberspazio.

Le domande potranno essere presentate dal 1° maggio al 31 maggio 2020. I trasferimenti inizieranno dal 1° settembre. Il personale giudicato idoneo riceverà un'e-mail dal Centro del personale, che fornirà loro ulteriori indicazioni nel merito della selezione.

“La scelta di trasferirsi nella Space Force sarà una decisione personale per ogni individuo, così come lo è stata per me”, ha dichiarato il chief master sgt. Roger A. Towberman, consulente della Forza spaziale americana. "Ognuno di noi si è offerto volontario per servire, ora chiediamo volontari per aiutare a costruire una nuova forza che è fatta su misura ed incentrata sulla lotta alla guerra congiunta e sul dominio spaziale".

Foto: USSF

rheinmetal defence