Libano: il comandante del Sector West partecipa alla riunione delle municipalità di Bint Jbeil

(di Stato Maggiore Difesa)
10/08/15

​Il comandante del Sector West di UNIFIL e del contingente italiano, generale di brigata Salvatore Cuoci, è intervenuto sabato ad una riunione delle municipalità locali che si è tenuta nella città di Bint Jbeil.

L’incontro, cui hanno preso parte i rappresentanti di tutte le municipalità del comprensorio coordinati dal sindaco del capoluogo Afif Bazzi,  è stato l’occasione per il generale Cuoci per presentare e spiegare  l’atteggiamento trasparente ed imparziale che la Cooperazione Civile Militare (CIMIC) del  contingente italiano desidera condividere con tutte le municipalità dell’area, al fine di realizzare la costruzione di un clima di reciproca fiducia – il confidence building – indispensabile per poter affrontare questo genere di missione con un approccio omnicomprensivo.

Il sindaco di Bint Jbeil ha espresso nel corso della riunione gratitudine e compiacimento al generale Cuoci per la vicinanza e la continua attenzione del contingente italiano nei confronti della popolazione dell’area, sottolineando l’importanza del ruolo di UNIFIL in favore della stabilità e della sicurezza della zona.

Il supporto alle autorità locali ed il ristabilimento delle condizioni per l’assistenza alla popolazione sono tra i compiti principali - unitamente al monitoraggio della cessazione delle ostilità e al supporto alle forze armate libanesi - assegnati ad UNIFIL dalla Risoluzione 1701 delle Nazioni Unite.

rheinmetal defence