EUTM Mali: militari italiani hanno concluso il corso di formazione TACP Basic Course

(di Stato Maggiore Difesa)
12/05/22

I militari Italiani impiegati nell’Operazione EUTM (European Union Training Mission) in Mali, costituenti il Tactical Air Control Party Training Team (TACP-TT),  hanno completato dopo 7 settimane il TACP Basic Course destinato alla formazione dei nuovi operatori Maliani deputati alla gestione degli assetti nella terza dimensione.

Il corso, iniziato il 22 Marzo 2022 e terminato il 6 Maggio 2022, è stato svolto presso il Koulikoro Training Center (una base nel sud del Mali), ed ha visto come protagonisti un ufficiale (qualificato JTAC) ed un graduato (qualificato JTAC-I), effettivi rispettivamente al 5˚ reggimento fanteria “Aosta” e al 3° reggimento alpini dell'Esercito Italiano.

Otto militari provenienti dalle Forze Armate Maliane si sono confrontati con il difficile addestramento al fine di conseguire la qualifica GATA (Guider Aerienne Tactique Avance).

I moduli addestrativi trattati nelle 7 settimane sono stati molteplici, a partire da quelli riguardanti l'addestramento basico di fanteria e la topografia avanzata, fino ad arrivare a dedicarsi alle materie specialistiche riguardanti la gestione della terza dimensione. Durante lo svolgimento dell'attività, a seguito delle numerose proposte avanzate in stretta collaborazione con lo stato maggiore maliano, gli istruttori hanno costantemente adattato il programma del corso tenendo conto del mutare delle esigenze dei reparti operativi sul terreno.

In questo modo, si è giunti dunque ad un prodotto finale perfettamente attagliato alle esigenze reali delle unità operative maliane impegnate nella dura lotta contro i gruppi terroristici presenti nel Paese.

Particolare attenzione è stata posta sulle attività pratiche, svolte in stretta collaborazione con l'Aeronautica Militare maliana, che ha messo a disposizione i propri velivoli TETRAS (velivoli ad elica da ricognizione) con  circa 23 ore di volo per poter simulare realisticamente le operazioni di CAS (Close Air Support) e assetti ad ala rotante che hanno contribuito in maniera significativa ad implementare la capacità MEDEVAC (Medical Evacuation).

Ciascun frequentatore si è trovato a gestire l’ausilio della componente aerea nelle situazioni più disparate come scorte convogli, supporto al movimento delle truppe sul terreno, compiti di ricognizione e richiesta di fuoco di supporto in condizioni di troops in contact (TIC).

A conferma dell’eccellente lavoro svolto dal TACP Training Team, in occasione della cerimonia di chiusura del corso, le espressioni di apprezzamento per elogiare l’eccezionale livello raggiunto dai nuovi GATAs e soprattutto la preparazione del personale istruttore Italiano, sono state svariate, in particolar modo dai rappresentanti dello stato maggiore maliano.

L’Italia partecipa alla missione EUTM Mali dal 2013, con un nucleo di istruttori delle Forze Armate, che sono impegnati nell’addestramento delle unità locali.

rheinmetal defence