Aleppo: le truppe governative riconquistano storico quartiere ribelle

(di Giampiero Venturi)
27/11/16

Le Forze Armate siriane hanno da poco ripreso il pieno possesso del distretto di Hanano, nella parte orientale di Aleppo. Il quartiere, prima area occupata nel 2012 dai miliziani islamisti, era il simbolo della ribellione anti Assad.

La battaglia, durata tre giorni, è stata condotta dai reparti d'assalto delle Forze Tigre, dai paramilitari dei Falchi del Deserto e da unità della Guardia Repubblicana.

L'esito dello scontro ha una grande importanza strategica perché permette di tagliare orizzontalmente i distretti orientali della città ancora in mano a Fatah Halab, i miliziani islamisti presenti in quell'area del fronte metropolitano.

La Cittadella di Aleppo, in mano alle forze lealiste, dista ora poco più di 1 km e le forze ribelli rischiano di essere divise in due tronconi senza più comunicazioni.

La riconquista definitiva di Aleppo, che appare ormai solo come una questione di tempo, libererebbe dal fronte migliaia di soldati siriani pronti per essere ridispiegati altrove e significherebbe l'inevitabile e definitivo collasso della cordata anti Assad, nata nel 2011, anno d'inizio della guerra siriana.

(foto: Twitter)

rheinmetal defence