Padova non dimentica l'Olocausto

28/01/14

Ieri a Padova, nel “Tempio dell’Internato Ignoto”, è stata celebrata la “Giornata della memoria”, ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno in commemorazione delle vittime dell'Olocausto.

L’evento è stato organizzato dal, unitamente all’Associazione Nazionale ex Internati, al Comune e alla Prefettura di Padova.Alla presenza del Generale di Divisione, Gianfranco Rossi, Vice Comandante del citato Comando, e delle principali Autorità civili e militari locali, hanno preso la parola il Vice Sindaco della Città, Ivo Rossi, il Presidente della Provincia di Padova, Dott.ssa Barbara Degani, la responsabile dell’Istituto Veneto storia della resistenza e dell’età contemporanea, Dott.ssa Chiara Saonara ed il Presidente della Comunità ebraica, Sig. Davide Romanin Jacur. Un picchetto in armi del 32° Reggimento Trasmissioni e la fanfara dei Bersaglieri in congedo della sezione di Padova, hanno reso gli onori militari ai Caduti ed alle spoglie del carabiniere Espedito Briafico recentemente rimpatriato e oggi tumulato all’interno del Tempio.Dopo la cerimonia, il Prefetto di Padova ha consegnato le Medaglie d’Onore ai militari e civili all’epoca deportati ed internati nei campi di concentramento.

Fonte: Comando Forze di Difesa Interregionale Nord

rheinmetal defence