Le Vele d’epoca della Marina alla Regata 'Copa del Rey'

(di Marina Militare)
02/09/16

La XIII edizione della manifestazione "Copa del Rey de Barcos de Época - Vela Clásica Menorca" si è svolta dal 24 al 27 agosto nelle acque circostanti Port Mahon, nell'isola di Minorca. La regata rientra nello "Spanish Vintage and Classic Boats Championship" e nel "Mare Nostrum Classics Trophy", importanti circuiti di competizione per velieri d'epoca.

Alla regata hanno preso parte diverse categorie di velieri:

- Vintage: imbarcazioni varate fino 1949.
- Classic: imbarcazioni varate tra il 1950 e il 1975.
- Spirit of Tradition:  yacht a vela conformi alle norme stabilite dalla commissione tecnica.
- Big Boats: imbarcazioni con scafo di lunghezza superiore a 23 m.

Tra le imbarcazioni anche alcune barche a vela della Marina, ripartite tra le varie categorie, a seconda delle caratteristiche tecniche: Capricia, Stella Polare e Chaplin hanno gareggiato nella categoria Classic e il  Caroly tra le Big Boats.

A bordo delle barche anche gli allievi della seconda classe dell'Accademia Navale, il corso Mizar, che sono stati messi alla prova non soltanto dal punto di vista fisico, per sfruttare anche il più flebile soffio di vento, ma soprattutto sotto l'aspetto della collaborazione: infatti le maggiori difficoltà che si incontrano durante una regata sono legate alla capacità di muoversi armoniosamente con il resto dell'equipaggio per svolgere quanto più velocemente possibile le manovre.

Spirito di gruppo, di sacrificio e resistenza alla fatica sono requisiti fondamentali per gli equipaggi in regata e da sempre rappresentano i pilastri dell'essere marinaio.

Al termine della terza e ultima giornata di regate, il 27 agosto, spicca tra i risultati quello ottenuto dal Caroly, al terzo posto della categoria.

Gli allievi del corso Mizar si preparano adesso a rientrare in Italia dopo la sosta ad Alghero e il cambio degli equipaggi.

rheinmetal defence