Donazione del contingente italiano in Libano

08/01/14

Il contingente italiano, su base Brigata “Granatieri di Sardegna”, ha donato alla popolazione della municipalità di Rmeich nel Libano del Sud, lo scorso 3 gennaio, una piattaforma aerea per la manutenzione e la riparazione delle strade.

Alla cerimonia hanno partecipato il Colonnello Mauro Arnò, responsabile della Cooperazione Civile Militare del Comando della Joint Task Force Lebanon e il Signor Michel Choufani, Vice Sindaco della citata municipalità di circa 10000 abitanti, in rappresentanza del Consiglio Comunale cittadino.Nell’occasione, il Vice Sindaco ha calorosamente ringraziato i caschi blu italiani per il sempre costante aiuto fornito alla popolazione e per la vicinanza alle Istituzioni della cittadina che rappresenta. Il sostegno alla popolazione è uno dei pilastri fondamentali della presenza di UNIFIL in Libano e gli uomini e le donne della Brigata Meccanizzata “Granatieri di Sardegna” stanno concentrando i loro sforzi proprio in questa direzione.

Fonte: EI

rheinmetal defence