Afghanistan, missione Resolute Support

25/02/15

Kabul, Lo scorso 19 febbraio, presso il Quartier Generale della missione RS (Resolute Support), il generale di corpo d'armata Paolo Ruggiero ha assunto l'incarico di COS RS Chief of Staff della Missione Nato e la qualifica di ITA - SNR (Italian - Senior National Representative).

Il generale Ruggiero, precedentemente all'attuale incarico, è stato il comandante del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell'Esercito con sede a Torino.

La missione RS, che dal 1° gennaio 2015 ha sostituito la missione ISAF (International Security Assistance Force) - missione alla quale la Nazione ha partecipato ininterrottamente dal 2001 - è incentrata sull'addestramento, la consulenza e l'assistenza in favore delle Forze Armate (Afghan National Security Forces – ANSF), le Forze di Polizia e le Istituzioni di Sicurezza afghane (Afghan Security Institutions – ASI). La Resolute Support operando, quindi, ai più alti livelli della catena gerarchica e di comando , è finalizzata al progressivo miglioramento delle loro capacità operative e di autosostentamento.

In tale contesto, i militari italiani operano sia nell'ambito del Train Advise Assist Command - West (TAAC – W), su base Brigata Bersaglieri "Garibaldi", con sede a Herat, che in incarichi di staff presso il Comando di RS a Kabul.​

Fonte: Resolute Support

rheinmetal defence