Ad Amman la 21° edizione dei Bilateral Staff Talks tra Italia e Giordania

(di Stato Maggiore Difesa)
24/01/23

Dal 16 al 19 gennaio si è svolta ad Amman la ventunesima edizione dei Bilateral Staff Talks tra Italia e Giordania a cui ha preso parte una delegazione italiana guidata dal generale di brigata Alessandro Grassano, vice capo del III reparto Politica Militare, e una delegazione giordana guidata dal colonnello Asem Mohammed Fawzi Hyasat, assistant chief of the international cooperation department of the planning and organization directorate.

L’incontro, svoltosi in un clima di amicizia e effettivo confronto, ha consentito di presentare i reciproci punti di vista sui principali argomenti di sicurezza regionali, focalizzandosi sulla visione strategica delle rispettive Difese e le relazioni bilaterali tra i due Paesi.

Al termine della riunione è stato sottoscritto il Piano di Cooperazione per il 2023, documento sulle cui fondamenta si andrà a delineare lo sviluppo delle singole attività bilaterali tra le Forze Armate dei due Paesi nel corso del prossimo anno.

A latere dell’incontro, la delegazione italiana è stata ricevuta dall’ambasciatore d’Italia in Giordania Luciano Pezzotti, il quale ha ribadito l’importanza strategica che riveste oggi la Giordania quale perno cruciale per il mantenimento della stabilità e della sicurezza in Medio Oriente. In tale ottica, la necessità di mantenere e, possibilmente, orientare gli sforzi dei comparti Esteri-Difesa al fine di incrementare i rapporti bilaterali con la Giordania attraverso una strutturata attività di cooperazione.

rheinmetal defence