La portaerei Cavour ospita il 20° campionato interforze di tiro a volo

22/09/14

Dal 17 al 19 settembre si è svolto, a bordo di nave Cavour ormeggiata nella stazione Mar Grande di Taranto, il 20° campionato interforze di tiro a volo, specialità “double trap”, che ha visto sfidarsi circa 80 atleti appartenenti ai gruppi sportivi delle forze armate, corpi dello stato, militari non più in servizio e juniores.

La marina militare è stata protagonista avendo conseguito brillanti risultati con il sottocapo Alessandro Chianese, vincitore nella categoria eccellenza con un punteggio di 102; nella competizione a squadre il trio Chianese-Rossi-Barillà ha conquistato il gradino più alto del podio davanti alle squadre delle fiamme oro e dell’aeronautica.

Nell’intervento di chiusura il comandante in capo della squadra navale, ammiraglio di squadra Filippo Maria Foffi, ha evidenziato il piacere e l’onore con cui la marina militare ospita, da ormai vent’anni, il campionato interforze.

Il senatore Luciano Rossi, presidente della federazione italiana tiro a volo, nel ringraziare il comandante e l’equipaggio della portaerei Cavour, ha sottolineato come lo spirito di sacrificio e l’abnegazione che contraddistinguono, tanto l’atleta, quanto il militare, siano esempi di eccellenza per tutti gli italiani.

Si rinnova, ancora una volta, il forte connubio tra la marina militare e lo sport, quale elemento imprescindibile di crescita umana e professionale.

Fonte: Marina Militare

rheinmetal defence