Incendio Monte Erice: primo intervento anticendio dell'anno per l'82° centro SAR di Trapani

(di Aeronautica Militare)
06/05/22

Un equipaggio dell'82° centro C.S.A.R. (Combat Search And Rescue) di Trapani è intervenuto ieri, giovedì 5 maggio, per tentare di contribuire allo spegnimento di un vasto incendio sviluppatosi sulle pendici del Monte Erice, nella provincia di Trapani.

L'elicottero HH-139B dell'Aeronautica Militare, nonostante il forte vento che interessava l'area, è decollato nel primo pomeriggio per raggiungere la zona di operazioni in supporto al personale della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco che stava operando a terra.

Le particolari condizioni meteorologiche hanno purtroppo costretto l'equipaggio a far rientro in base, dopo il primo sgancio effettuato, in quanto il prosieguo dell'attività avrebbe potute mettere a repentaglio i requisiti di sicurezza volo minimi.

La richiesta di intervento era pervenuta dalla prefettura di Trapani al Rescue Coordination Centre, il centro dipendente dal National Air and Space Operations Centre del Comando Operazioni Aerospaziali di Poggio Renatico (FE) dell'Aeronautica Militare che si occupa di coordinare e gestire tutte le esigenze che interessano gli assetti deputati alla ricerca e soccorso, tra cui appunto gli elicotteri del 15° stormo. 

L'82° centro è uno dei Reparti del 15° stormo dell'Aeronautica Militare che garantisce, 24 ore su 24, 365 giorni l'anno, senza soluzione di continuità, la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, concorrendo, inoltre, ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d'urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi, operando anche in condizioni meteorologiche estreme. Dalla sua costituzione ad oggi, gli equipaggi del 15° stormo hanno salvato circa 7500 persone in pericolo di vita. Dal 2018 il reparto ha acquisito la capacità AIB (Antincendio Boschivo) contribuendo alla prevenzione e la lotta agli incendi in Sicilia.

rheinmetal defence