Vitrociset contribuisce al Programma NATO di Difesa dai Missili Balistici

(di Vitrociset)
04/02/16

Vitrociset, azienda italiana leader nel settore ICT, nell' integrazione di sistemi, nella sicurezza, nei servizi per la Difesa, lo Spazio, e il Trasporto Aereo, ha firmato un accordo  (in qualità di subcontractor) con Leidos, compagnia USA specializzata in soluzioni per la sicurezza nazionale, la salute, l’engineering e prime contractor di un raggruppamento industriale multinazionale che supporta la NATO - North Atlantic Treaty Organization - per la realizzazione del sistema di difesa dei territori europei dai missili balistici (Ballistic Missile Defense). 

Nell’ambito dell’accordo, Vitrociset fornirà supporto a Leidos  per realizzare l’ammodernamento dei sistemi C2 NATO relativi alla capacità di difesa dai missili balistici, nonché l’affinamento e la manutenzione evolutiva dell’architettura anti-missili balistici della NATO. Tale sistema, armonizzandosi con i sistemi difensivi nazionali dei Paesi NATO, consentirà di accrescere la capacità di difesa e protezione delle popolazioni e dei territori dei Paesi dell’Alleanza Atlantica.  

Grazie alla firma di questo accordo, Vitrociset fornirà a  Leidos  risorse altamente specializzate per realizzare task di ingegneria e di integrazione supportando  così il  Ballistic Missile Defense Programme Office (Ufficio di Programma per la Difesa dai Missili Balistici) all’interno della NATO Communication and Information Agency (NCI).

Vitrociset è lieta di poter supportare il Programma NATO di Difesa dai Missili Balistici come membro del team capitanato da Leidos.” – ha dichiarato Giorgio Zappa, Presidente di Vitrociset - “Le risorse tecnologiche e sistemistiche di Vitrociset contribuiranno attivamente allo sviluppo delle capacità strategiche del Programma BMD”.   

rheinmetal defence