La US Air Force riceve il primo B-1 equipaggiato con l'Integrated Battle Station

23/01/14

L'aeronautica militare statunitense ha ricevuto martedì il primo bombardiere B-1 aggiornato con la nuova Integrated Battle Station di Boeing: aggiunta di display a colori, mappe scorrevoli e un nuovo sistema di diagnostica.

L'upgrade, il più profondo nella storia del programma B-1, migliorerebbe il bombardiere fornendo all'equipaggio maggiori informazioni su quanto stia accadendo nel campo di battaglia, oltre a capacità di comunicazione più veloci e sicure a favore dell'ingaggio di obiettivi nemici.

La consegna è avvenuta presso la base dell'Air Force di Dyess, in Texas.

(Nella foto: il B-1 decolla dalla base dell'Air Force di Tinker, in Oklahoma, ove i tecnici militari hanno installato l'aggiornamento)

Fonte: Boeing

rheinmetal defence