India, nuovo accordo con la Russia: acquistati cinque battaglioni S-400

(di Franco Iacch)
27/04/16

Russia e India hanno finalizzato un contratto per la fornitura di sistemi di difesa aerea S-400. E’ quanto confermano dal Ministero della Difesa indiano. Le consegne inizieranno il "prima possibile". L'India ha acquistato cinque battaglioni S-400.

L' S-400 Triumph (denominazione NATO SA-21 Growler) è un sistema missilistico antiaereo russo progettato per distruggere tutti gli obiettivi aerospaziali moderni ed avanzati ad una distanza massima di 400 chilometri (248,5 miglia), una gittata praticamente doppia al MIM-104 Patriot americano.

L’S-400 Triumph, aggiornamento della serie S-300, è in servizio con le Forze Armate russe dall’aprile del 2007, con impiego operativo nell’agosto dello stesso anno.

Ad oggi, i russi hanno in linea quattro reggimenti armati con gli S-400 a protezione dello spazio aereo nazionale nella regione di Mosca, nell'enclave baltica di Kaliningrad ed il Distretto Militare orientale.

L’India è il secondo acquirente estero, dopo la Cina, del più moderno sistema missilistico antiaereo russo a lungo raggio (in attesa degli S-500).

Un battaglione standard russo S-400 è composto da otto lanciatori con 32 missili ed un posto di comando mobile.

(foto: MoD Fed. russa)

rheinmetal defence