Evento Rheinmetall Italia – AIAD: “Prospettive e Supply Chain Growth”

(di AIAD)
25/11/22

Si è svolto martedì 22 novembre presso la sede romana di Rheinmetall Italia, appartenente al Gruppo Rheinmetall AG e leader mondiale nello sviluppo e nella produzione di sistemi elettronici e di difesa aerea a corto e medio raggio, l’evento organizzato dall’azienda in collaborazione con AIAD a favore della supply chain, in particolar modo delle Piccole e Medie Imprese del territorio e nazionali.

Hanno introdotto i lavori Paola Riosa, coordinatore del settore Difesa della Federazione e il CEO di Rheinmetall Italia, Ing. Alessandro Ercolani, che ha ricordato nella Suo intervento alla numerosa e autorevole platea, l’importanza delle relazioni tra l’azienda e le società della propria catena di fornitura: partner del business e attori imprescindibili per integrare capacità tecnologiche all’avanguardia in un modello virtuoso di ricerca, di progettazione e di sviluppo di piattaforme e sistemi sempre più performanti e in grado di rispondere ai requisiti e alle esigenze più stringenti delle FF.AA. mondiali. Il tutto attraverso un metodo concettuale e una strategia che consentono a Rheinmetall un miglioramento continuo e un tempo, dalla produzione ai test finali, estremamente contenuti rispetto allo standard per lo stesso segmento.

Si sono susseguite le presentazioni del Dott. Giuseppe Gasparini, Responsabile Vendite Italia, dell’Dott. Eugenio Di Giulio, Direttore del Procurement, il Ing. Gaetano Mazzitelli, Direttore della Qualità e il Avv. Filippo Scarante, Direttore Relazioni Istituzionali di Rheinmetall Italia che ha inoltre risposto alle domande interessate e puntuali degli intervenuti.

Un evento che ha evidenziato la capacità di crescita dell’azienda e la postura che Rheinmetall vuole affermare e accrescere non soltanto in Italia – attraverso collaborazioni win-win con i propri partner fornitori – ma nel mondo intero, convalidando la strategicità che il settore terrestre merita per la Sicurezza delle Nazioni e delle popolazioni, tema quanto mai stimolante e attuale.

Foto: AIAD / Difesa Online

rheinmetal defence