Boeing chiude contratto con la NATO per aggiornare 13 AWACS

06/08/14

Boeing ha sottoscritto un contratto con la NATO del valore di circa 250 milioni di dollari per installare piattaforme di volo ed avionica digitali su 13 AWACS (Airborne Warning e Control System) basati sul velivolo commerciale 707.

L'aggiornamento si dovrebbe tradurre in un risparmio nel costo del personale, perché l'equipaggio nella cabina di pilotaggio sarà ridotto da quattro a tre.

Le modifiche inizieranno nel 2016 e saranno completate entro il 2018.

Fonte: Boeing

rheinmetal defence