Terminate le esercitazioni “Capricorno 3/20022” e “Firewall 2.0”

(di Stato Maggiore Esercito)
26/05/22

L'area addestrativa del poligono di Capo Teulada (SU) ha fatto da cornice alle esercitazioni della brigata “Aosta.

Compagnie del 5° reggimento fanteria “Aosta”, del reggimento “Lancieri d’Aosta” (6°), del 6° reggimento bersaglieri e del 4° reggimento genio guastatori hanno preso parte alla “Capricorno 3/2022”, nell’ambito delle attività addestrative svolte presso il Centro di Addestramento Tattico (C.A.T.) in Sardegna.

Le unità hanno operato simulando svariati contesti operativi, esercitandosi a pianificare, organizzare e condurre attività tattiche nell’ambito di un’operazione di sostegno alla pace.

Conclusa la prima fase addestrativa, i reparti della brigata “Aosta” hanno condotto la “Firewall 2.0”, un’esercitazione specificatamente indirizzata al mantenimento delle capacità operative di specialità. Nello scenario simulato, una batteria su obici FH-70 del 24° reggimento artiglieria terrestre “Peloritani” è stata addestrata ad operare nel ruolo di supporto di fuoco diretto, interagendo direttamente da Messina, grazie ai collegamenti garantiti dal 232° reggimento trasmissioni di Avellino.

Tutte le attività, tese a consolidare ed incrementare le procedure di specialità, svolte anche nelle condizioni meno favorevoli e di stress, hanno consentito di apprezzare il livello di preparazione delle singole unità.

Il comandante dell’“Aosta”, generale di brigata Giuseppe Bertoncello, ha manifestato la propria soddisfazione per lo sforzo e l'impegno profuso dal personale in esercitazione, nonché per la capacità di combinare, in un medesimo periodo addestrativo, attività tattiche differenti.

rheinmetal defence