Raccolta spontanea di generi alimentari tra i genieri della Taurinense

(di Stato Maggiore Esercito)
15/05/20

A Fossano in questi giorni gli alpini del 32° reggimento genio guastatori della brigata alpina Taurinense, in questo momento storico particolarmente difficile contrassegnato dall'emergenza sanitaria legata al Covid-19, hanno deciso di dimostrare la vicinanza e solidarietà del reggimento alla comunità locale, promuovendo e organizzando una raccolta di generi alimentari di prima necessità da destinare al Banco Alimentare di Fossano.

L'iniziativa spontanea ha ricevuto numerosissime adesioni sia tra gli stessi genieri, sia tra aziende e realtà produttive del territorio, permettendo di raccogliere una cospicua quantità di prodotti alimentari che verranno distribuiti dal Banco Alimentare alle famiglie bisognose del territorio.

Gli uomini e le donne del reggimento hanno dimostrato, ancora una volta, di sentirsi profondamente legati alla comunità fossanese, affiancando la solidarietà alla propria attività istituzionale che li sta vedendo particolarmente impegnati – nelle ultime settimane – nella sanificazione di strutture sanitarie in tutto il territorio piemontese, oltre alla incessante attività di bonifica da residuati bellici.