Olimpiadi di Sochi: nel biathlon la Oberhofer migliore azzurra

12/02/14

Si è conclusa anche la quarta giornata di gare delle XXII Olimpiadi Invernali di Sochi che ha visto impegnati alcuni atleti del Centro Sportivo Esercito nelle discipline di Sci di Fondo, Biathlon e Slittino su pista artificiale.

Il primo alpino al cancelletto di partenza è stato il Caporale Maggiore Enrico Nizzi nella gara sprint in tecnica di pattinaggio dello sci di fondo.Il trentino della Val di Fassa, al suo esordio olimpico, non è riuscito ad accedere ai quarti di finale, chiudendo al 44° posto una gara comunque condotta ottimamente.La vittoria è andata al norvegese Ola Vigen Hattestad davanti alla coppia svedese formata da Teodor Petterson e Emil Joensson.

Nel pomeriggio ha preso invece il via la gara ad inseguimento delle donne del biathlon che, sulla distanza di 10 km con partenze segnate dai distacchi del giorno precedente, ha visto il 1° Caporale Maggiore Karin Oberhofer combattere ancora una volta tra le migliori dieci atlete mondiali.Partita dalla quarta posizione della gara sprint, l’atleta altoatesina ha condotto una stupenda gara, segnata da un solo errore su quattro serie di tiro al poligono, che le ha consentito di tagliare il traguardo in 8° posizione ed ancora a ridosso delle migliori.La vittoria è andata alla bielorussa Darya Domracheva sulla norvegese Tora Berger e sulla slovena Teja Gregorin.

In serata, sul budello olimpico dello Sanki Sliding Center, il 1° Caporale Maggiore Sandra Gasparini ha concluso le ultime due manche, delle quattro totali, per l’assegnazione delle medaglie del singolo femminile dello slittino su pista artificiale.Gara costante quella dell’atleta di Vipiteno (BZ), che l’ha sempre vista nelle prime quindici posizioni per poi concludere con il piazzamento finale in 14° posizione, e migliore delle italiane.

Sandra Gasparini prederà così il via dopo domani alla team relay che già in passato ha regalato soddisfazioni agli azzurri della disciplina.

Sempre il budello olimpico vedrà impegnato, nella giornata di domani, il Caporale Maggiore Capo Patrick Gruber, in coppia con Christian Oberstolz nel doppio maschile di slittino.

Fonte: Centro Sportivo Esercito - Sezione Sport Invernali

rheinmetal defence