Mariscuola Taranto: ritorna il torneo interclasse

(di Marina Militare)
27/06/22

Dopo due anni di pausa forzata dovuta all’emergenza sanitaria da Covid-19, si è disputato presso la Scuola Sottufficiali della Marina Militare di Taranto il tanto atteso Torneo Interclasse che ha visto gli allievi della 1^, 2^ e 3^ classe dei corsi normali marescialli contendendosi le tre storiche coppe d’Istituto: Interclasse, Giochi e Sport Marinareschi. Tra la fine del mese di aprile e la prima metà di maggio infatti gli allievi si sono cimentati nelle gare di nuoto, pallanuoto, pallavolo, basket, tennis e discipline marinaresche quali lancia a remi e vela classe tridente 16.

Coinvolgenti, le competizioni di squadra, che hanno visto alcuni allievi delle differenti classi sfidarsi tra loro con passione e tenacia, riuscendo a trovare il giusto connubio tra sana competitività e spirito di gruppo. Particolarmente avvincenti gli sport individuali, in particolare il nuoto, disciplina in cui alcuni allievi si sono distinti facendo registrare 6 record d’Istituto, alcuni imbattuti da più di 15 anni.

Le due settimane di Torneo e il periodo precedente di allenamenti hanno rappresentato un fondamentale momento di formazione per gli allievi e frequentatori dei corsi normali marescialli. Hanno sfruttato ogni sessione di sport non solo come opportunità di svago dalle intense giornate in Istituto e benessere per corpo e mente, ma soprattutto come occasione per mettersi in gioco e migliorarsi, maturando la consapevolezza di poter raggiungere qualsiasi obiettivo lavorando con impegno e dedizione.

Il 14 giugno, il comandante della Scuola Sottufficiali, contrammiraglio Andrea Petroni unitamente al comandante in seconda, al direttore ai corsi, i comandanti alle classi, i sottordini, gli inquadratori e tutti gli allievi e i frequentatori si sono riuniti nella Piazza d’Armi dell’Istituto per la cerimonia di premiazione del Torneo.

Gli allievi della 1^ classe si sono particolarmente distinti aggiudicandosi la Coppa Torneo Interclasse e la Coppa Sport Marinareschi. La Coppa Giochi è stata vinta invece dalla 2^ classe che ha ottenuto ottimi risultati negli sport di gruppo, pallavolo e pallanuoto. Come da tradizione i trofei saranno esposti presso la segreteria dei corsi diventando simboli di impegno e dedizione per tutti gli allievi.

Terminata la cerimonia di premiazione, il comandante dell’istituto, congratulandosi con gli allievi per l’impegno ed i risultati ottenuti, ha voluto sottolineare quanto importante sia lo sport nella vita di un militare, enfatizzandone le principali virtù quali spirito di squadra, lealtà, determinazione, altruismo, passione, rispetto per gli altri e per le regole e, non ultimi, benessere fisico e mentale. Ha evidenziato altresì il valore dello sport nella fase della formazione, strumento che aiuta a scoprire e superare i propri limiti, aumentando la consapevolezza che il successo si costruisce sull’impegno e la determinazione.

rheinmetal defence