Celebrate in Abruzzo le esequie del caporal maggiore scelto Tracanna

19/04/14

Questa mattina, presso la Chiesa di Santo Stefano di Turrivalignani (Pescara), sono state officiate le esequie del caporal maggiore scelto Williams Tracanna, caduto in servizio giovedì scorso durante un’attività addestrativa sulle Dolomiti venete.

Alla cerimonia funebre ha presenziato il capo di stato maggiore dell’esercito, generale di corpo d’armata Claudio Graziano, che ha così voluto testimoniare la vicinanza e condividere il dolore familiare con quello di tutta la forza armata che tragicamente ha perso un suo valoroso figlio.

Il generale Graziano ha incontrato la signora Annamaria Ciccone, madre del giovane William, e gli altri parenti, ai quali ha rinnovato la sua personale solidarietà e quella di tutta la forza armata. Durante la celebrazione il generale Gamba comandante della brigata alpina Julia nel ricordare il caporal maggiore scelto Williams Tracanna ha detto: per noi è stato motivo di orgoglio che sia appartenuto alla famiglia degli alpini e dell'Esercito - e poi aggiunto - non dimenticheremo la sua figura e così sarà, perché questo è il nostro comandamento.

La comunità del piccolo centro abruzzese si è stretta intorno alla famiglia di Williams insieme ai colleghi alpini della Julia e dell'Associazione Nazionale Alpini intervenuti numerosi con in testa il vessillo della sezione Abruzzi. Presenti alla cerimonia, inoltre, numerose autorità civili e militari tra le quali il prefetto della provincia di Pescara dott. Vincenzo D'Antuono e il presidente provinciale dott. Guerino Testa.

All'ingresso della chiesa un picchetto armato del 9° reggimento alpini de L'Aquila ha reso gli onori militari al feretro.

Fonte: Stato Maggiore Esercito

rheinmetal defence