Cambio alla guida dello stato maggiore di NRDC-ITA

(di Stato Maggiore Esercito)
11/10/22

Si è svolta nei giorni scorsi, nella caserma “Ugo Mara” di Solbiate Olona, alla presenza del comandante del corpo d’armata di reazione rapida della NATO (NRDC-ITA), generale di corpo d’armata Lorenzo D’Addario, la cerimonia di avvicendamento tra il capo di stato maggiore cedente, il generale di divisione Fabio Polli e il generale di divisione Nicola Terzano, subentrante.

Il generale Polli lascia l’incarico dopo più di 2 anni in cui ha guidato lo staff del comando di corpo d’armata della NATO, orientato alla pianificazione e alla condotta di molteplici esercitazioni, tra le quali merita menzione la prossima validazione e certificazione come Joint Task Force Headquarters (JTF HQ) che lo vedrà impegnato in Norvegia nella condotta della “Steadfast Jackal 2022” (STJA 22).

Nel corso della cerimonia, il generale Polli ha ringraziato il comandante di NRDC-ITA, ripercorrendo un periodo denso di sfide professionali e di importanti traguardi raggiunti, resi ancor più significativi dall’aver operato in un momento storico particolare che non ha impedito allo staff del comando di NRDC-ITA di conseguire con successo tutti gli obiettivi tesi al mantenimento e al miglioramento della capacità di pianificazione.

ll generale di corpo d’armata D’Addario, nella sua allocuzione, ha evidenziato l’impegno del comando, esprimendo un vivo apprezzamento per i risultati raggiunti, frutto dell’entusiasmo e della tenacia con cui le donne e gli uomini del corpo d’armata e delle unità dipendenti hanno portato avanti tutte le attività. Rivolgendosi, infine, ai due comandanti, ha ringraziato il generale Polli per il lavoro svolto e augurato al generale Terzano le migliori fortune per il nuovo e delicato incarico.

rheinmetal defence