Cambio al vertice del Centro di Simulazione e Validazione dell’Esercito

(di Stato Maggiore Esercito)
17/10/22

Venerdì 14 ottobre, il generale di divisione Claudio Minghetti ha lasciato il comando del Centro di Simulazione e Validazione dell’Esercito (Ce.Si.Va.) al generale di divisione Fabio Polli.

La cerimonia di avvicendamento si è tenuta alla presenza del comandante delle forze operative terrestri e comando operativo dell’Esercito (COMFOTER-COE), generale di corpo d’armata Giovanni Fungo, di tutto il personale militare e civile in servizio presso la Caserma “Giorgi” di Civitavecchia e di tutte le più importanti autorità civili e religiose del territorio.

Al suo arrivo al Ce.Si.Va., il generale Fungo, dopo aver ricevuto gli onori del picchetto d’onore e aver salutato la Bandiera di Istituto, ha presieduto la cerimonia in qualità di massima Autorità militare.​

Il generale Minghetti ha preso la parola per ringraziare tutto il personale del Centro per il significativo e professionale contributo fornito nei suoi oltre tre anni di comando. A seguire, il comandante uscente ha letto la tradizionale formula di riconoscimento del nuovo comandante e ha consegnato la Bandiera di Istituto nelle mani del generale Polli che ha così formalmente assunto il comando del Centro.​

La cerimonia è quindi proseguita con un breve intervento del comandante del COMFOTER-COE che, dopo aver evidenziato l’alto profilo professionale dei due ufficiali generali, ha espresso al nuovo comandante i più fervidi auguri per il nuovo e prestigioso incarico e al comandante cedente le migliori fortune per l’importante responsabilità che presto andrà ad assumere presso il comando forze operative Sud.

La giornata si è conclusa con la firma dell’Albo d’Onore nei locali del Museo Storico del Ce.Si.Va.. Il generale di divisione Fabio Polli giunge al Centro di Simulazione e Validazione dell’Esercito dopo aver ricoperto da maggio 2020 l’incarico di capo di stato maggiore del NATO Rapid Deployement Corps-ITA di Solbiate Olona.​

rheinmetal defence