Tre medaglie per la Marina ai campionati mondiali di canottaggio

(di Marina Militare)
30/08/16

Dopo la storica medaglia di bronzo di Giovanni Abagnale ai XXXI Giochi Olimpici di Rio, la Marina Militare conquista altre tre prestigiosissime medaglie ai Campionati Mondiali di Canottaggio di Rotterdam - Olanda, riservati alle categorie Under 23, Juniores e alle specialità non incluse nel programma Olimpico.

È l'ORO di Andrea Benetti, capovoga del "quattro con" Juniores, il risultato che porta, per la prima volta, un atleta nato e cresciuto nella sezione giovanile del Centro Sportivo Remiero, ai vertici mondiali della categoria.

ARGENTO per Raffaele Giulivo, prodiere del "quattro con" Under 23 che, dopo una gara coraggiosa, si è arreso solamente, nella parte finale della regata, agli specialisti neozelandesi.

Di BRONZO, infine, è la prima medaglia mondiale del "peso leggero" Gabriel Soares a bordo del "quadruplo" Under 23.

Soddisfatti gli allenatori della sezione giovanile di canotaggio della Marina, il sc. Marco Russo (già Federale U23) e il c° di 1^ cl. Franco Sancassani. "I risultati ottenuti a Rotterdam" - ha commentato il 10 volte campione del mondo Franco Sancassani - "seguono il bronzo olimpico di Abagnale, a conferma dell'ottimo lavoro che la Marina Militare sta compiendo nel settore remiero e pongono buone basi di lavoro per il quadriennio olimpico appena iniziato."

rheinmetal defence