Gli atleti dell’Aeronautica Militare in partenza per Rio 2016

(di Aeronautica Militare)
01/08/16

In questi giorni sono cominciate le partenze della delegazione sportiva italiana, guidata dal CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano), verso Rio De Janeiro, città che ospiterà la XXXI edizione dei Giochi Olimpici dal 5 al 21 agosto. Dei 308 atleti azzurri che andranno a caccia di successi, cercando di replicare gli ottimi risultati raggiunti a Londra 2012, dove il gruppo italiano tornò in patria con un bottino di 28 medaglie, ben 24 sono appartenenti all'Arma Azzurra.

Saranno presenti per l'Atletica Leggera il primo aviere Marzia Caravelli, il primo aviere Dariya Derkach, il primo aviere Yadisleidy Pedroso e l'aviere capo Davide Manenti. Per il Beach Volley parteciperanno due squadre Maschili composte dalle coppie primo aviere Daniele Lupo – primo aviere Paolo Nicolai, aviere scelto Alex Ranghieri – aviere scelto Adrian I. Carambula ed una femminile con aviere capo Marta Menegatti – aviere scelto Viktoria Orsi Toth. La ginnastica sarà presente con l'aviere scelto Ludovico Edalli per l'Artistica e con la squadra delle Farfalle Azzurre (Ritmica d'insieme) composta dall'aviere capo Marta Pagnini (capitano), dal primo aviere Camilla Patriarca, dall'aviere scelto Alessia Maurelli e dall'aviere scelto Martina Centofanti. La scherma compirà l'assalto con tutte e tre le armi tramite il primo aviere scelto Diego Occhiuzzi ed il sergente Ilaria Bianco​ nella Sciabola, con il primo aviere scelto Andrea Baldini nel Fioretto ed il sergente Paolo Pizzo nella Spada. Il Ti​ro con l'Arco cercherà di andare a segno con la squadra maschile composta dal primo aviere scelto Marco Galiazzo, dal primo aviere scelto Mauro Nespoli e dal neo-arruolato aviere scelto David Pasqualucci, mentre, per le donne, sarà presente l'aviere capo Guendalina Sartori. Termina la delegazione del Centro Sportivo A.M. la campionessa mondiale di Vela in carica, nella classe 49er FX, primo aviere scelto Francesca Clapcich.

rheinmetal defence