Si realizza un'antica rivoluzione nella propulsione satellitare

13/11/14

Boeing ha accoppiato con successo due satelliti 702SP in configurazione impilata, in preparazione del primo lancio congiunto della storia. E' un passo significativo verso il lancio nella prima parte del 2015 dei satelliti ABS-3A e Eutelsat 115 West B, i primi satelliti a propulsione elettrica ad entrare in servizio.

I 702SP, progettati da Boeing Network & Space Systems satellite businesses e Phantom Works, sono dotati di un sistema di propulsione completamente elettrico e una configurazione comune per il lancio in coppia. Eliminando la propulsione chimica e utilizzando solo la propulsione elettrica, la piattaforma 702SP offre un vantaggio significativo in termini di massa che si traduce in migliori prestazioni di carico utile e di risparmio riguardo al vettore di lancio.

Fonte: Boeing

rheinmetal defence