Polonia: si chiude oggi l’impegno della Task Force Air White Eagle

(di Stato Maggiore Difesa)
30/11/22

Si è svolta oggi all’aeroporto Krolewo di Malbork in Polonia la cerimonia militare che sancisce la conclusione dell’operazione di enhanced Air Policing della Task Force Air “White Eagle”, iniziata il 1° agosto scorso.

L’evento si è svolto alla presenza del comandante operativo di vertice interforze generale di corpo d’armata Francesco Paolo Figliuolo, del comandante della squadra aerea generale di squadra aerea Alberto Biavati e di numerose autorità delle Forze Armate polacche.

Il comandante del COVI (comando operativo di vertice interforze) ha portato al personale del contingente i saluti del capo di stato maggiore della difesa, ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone e ha espresso il personale compiacimento per la missione portata a termine in un quadrante molto sensibile, nel quale i piloti italiani si sono trovati a operare a soli 5 minuti di volo da Kaliningrand, a 20 minuti dal confine bielorusso e a 25 da quello ucraino. Anche in questa missione – ha aggiunto – le Forze Armate italiane hanno dimostrato di poter vantare personale di eccellenza, oltre a piattaforme tecnologicamente all'avanguardia e ha ringraziato per questo il capo di stato maggiore dell'Aeronautica, generale Luca Goretti, per avere messo a disposizione uomini e donne altamente addestrati, non solo piloti di caccia Eurofighter ma anche tecnici e addetti alla logistica.​

rheinmetal defence