Malta: missione di soccorso per un HH212 della missione italiana

05/01/14

Nel tardo pomeriggio del primo gennaio, il Rescue Coordination Centre delle Armed Forces of Malta (AFM) ha richiesto l’intervento di un elicottero HH 212 della missione italiana a Malta per il trasporto urgente di un marittimo in imminente pericolo di vita imbarcato sulla nave mercantile 'Lady Bug', ancorata a circa 12 miglia dalla costa maltese.

L’elicottero è decollato intorno alle 19:00 e, dopo le procedure di soccorso previste per il caso, ha recuperato il paziente in stato di incoscienza. L’uomo è stato trasportato all’Ospedale 'Mater Dei' di Swatar.

La sezione Search And Rescue – Ricerca e Soccorso (S.A.R.) dell’ Aeronautica Militare Italiana è l’unica articolazione operativa della Missione Italiana di Collaborazione nel Campo della Difesa (MICCD), e provvede sia all’addestramento del personale navigante che al servizio SAR. Tutta l’attività di volo viene svolta  con equipaggi misti italo-maltesi.

Il servizio SAR viene assicurato H24, anche in condizioni meteorologiche avverse.

Fonte: SMD

rheinmetal defence