Libano: iniziato il primo corso di addestramento alla difesa CBRN

18/05/15

Da alcuni giorni gli istruttori della Missione Militare Bilaterale Italiana in Libano (MIBIL) hanno iniziato il primo corso di addestramento alla difesa Chimica, Biologica, Radiologica e Nucleare (CBRN Basic Course) a favore delle Forze Armate libanesi.

L’attività è svolta da un nucleo addestrativo mobile (MTT, Mobile Training Team) costituito da personale specialistico del 7° Reggimento Difesa NBC “Cremona” dell’Esercito.

L’attività, svolta presso il Centro di Addestramento italiano situato nel Sud del Libano, avrà una durata di tre settimane e ha lo scopo di far acquisire ai militari delle LAF (Lebanese Armed Forces) che frequenteranno il corso, una conoscenza basica delle tecniche e delle attuali procedure in materia di difesa CBRN. In particolare, saranno illustrate le caratteristiche dei principali agenti chimici, batteriologici e radiologici, le principali tecniche di protezione, sia individuale che collettiva, individuazione, identificazione e decontaminazione, in modo da consentire al personale frequentatore di raggiungere una adeguata conoscenza teorico-pratica della materia.

Nello specifico, la parte teorica verterà su argomenti riguardanti il pericolo CBRN, le regole per la diramazione dell’allarme e le principali istruzioni sul rischio nucleare e radiologico, con approfondimenti riguardanti la radioprotezione, la dosimetria e sarà, inoltre, illustrata anche la classificazione degli aggressivi chimici e biologici. Durante il corso, infine, saranno approfonditi modelli con cui attuare la gestione di un evento causato dal rilascio di sostanze tossiche di origine industriale.

Gli strumenti e materiali utilizzati per la parte pratica sono quelli in dotazione al 7° Reggimento “Cremona” Difesa NBC.

Il corso CBRN rappresenta il terzo ciclo addestrativo svolto dalla MIBIL nel Centro di Addestramento di AS-SAMAYAH, dopo quello per “Soccorritore Militare”1 (LeFReT), tenuto dagli istruttori della Scuola di Sanità e Veterinaria dell’Esercito, e quello ancora in atto di “Controllo della Folla”2 (CRC), effettuato dai militari dell’Arma dei Carabinieri.

1. (LeFReT) Lebanese First Responders Training2. (CRC) Crowd and Riot Control​

Fonte: Stato Maggiore della Difesa

rheinmetal defence