Iraq: cambio al vertice della Task Group Griffon

(di Stato Maggiore Difesa)
19/09/22

Si è svolta nei giorni scorsi, presso l'Italian Ramp della Base Aerea di Erbil, nel Kurdistan iracheno, alla presenza del console d’Italia ad Erbil, Michele Camerota, la cerimonia di avvicendamento, tra il tenente colonnello Mirko Pompei cedente e il parigrado Stefano Marchetti, alla guida dell'Airmobile Task Group Griffon (ATG), unità ad ala rotante dell’Italian Nationale Contingent Command – Land (IT NCC-L) al comando del colonnello Piercarlo Miglio.

Durante la cerimonia, alla quale era presente una rappresentanza di militari statunitensi e spagnoli appartenenti alla combat aviation brigade che impiega operativamente la Griffon nell’ambito della Missioni in Iraq, il colonnello Miglio, nel suo intervento, ha  rivolto il suo pensiero a tutti gli appartenenti alla coalizione e ringraziato il comandante cedente per i lusinghieri risultati conseguiti anche per il supporto dato alla NATO Mission Iraq (NM-I), con il dipendente air rotary wing schierato in Al Asad, sottolineando, come l’ATG Griffon è una delle migliori unità dispiegate in Iraq, della quale esserne fieri per i numerosi traguardi raggiunti e riconosciuti in ambito coalizione. 

Il solenne passaggio dello stendardo, ha sancito formalmente il trasferimento di autorità tra i due reparti, 5° reggimento AVES Rigel di Casarsa della Delizia e il 7° reggimento AVES Vega di Rimini.

L’evento, si è svolto nel rispetto delle misure di contenimento del contagio da Covid-19.

rheinmetal defence