India: l’ATR 72 GdF in prima linea nel supporto all’emergenza sanitaria

(di Leonardo)
18/05/21

L’ATR 72 della Guardia di Finanza è partito la scorsa settimana dall’aeroporto di Pratica di Mare alla volta dell’India fortemente colpita in questi giorni dall’emergenza pandemica. A bordo del velivolo di Leonardo un nuovo carico di aiuti e materiali per il sistema sanitario locale tra cui 30 concentratori di ossigeno, donati dalla Vitalaire Spa per il tramite di Regione Veneto, 2 ecografi del Dipartimento della Protezione civile nelle disponibilità della Regione Lombardia, 2 ventilatori polmonari messi a disposizione dall’ENI e 212 mila mascherine donate dalla Hope ONLUS. 

Oltre al traporto di questo materiale, l’ATR 72 è stato utilizzato per riportare in Italia il team che dallo scorso 3 maggio ha lavorato a supporto dei medici locali presso l’ITBP Hospital di Greater Noida. Composto dal personale del gruppo Maxiemergenza 118 della Regione Piemonte, da un medico della Regione Lombardia e da una rappresentante del Ministero della Salute questo team è riuscito in brevissimo tempo, grazie anche al supporto dell’Ambasciata italiana di Nuova Delhi, a rendere operativo il macchinario per la produzione di ossigeno donato dalla Regione Piemonte e a fornire assistenza mirata ai connazionali risultati positivi.