Generale italiano nuovo Deputy Chief of Staff missione NATO a Kabul

12/06/15

​Il generale di divisione Mario Ruggiero ha assunto l’incarico di Deputy Chief of Staff Support della Missione NATO (DCOS-SPT RS) presso il comando della missione NATO “Resolute Support” in Kabul.

Il gen. Ruggiero, proveniente da importante incarico presso lo Stato Maggiore dell’Esercito a Roma, ha sostituito l’australiano major general David Mulhall.

I militari italiani impiegati a Kabul appartengono alle quattro Forze Armate e ricoprono prevalentemente incarichi di staff presso il comando RS, il NATO Special Operations Component Command-Afghanistan (NSOCC-A) e l’Italian National Support Element (IT-NSE) con compiti di garantire la funzionalità del comando della Missione e il supporto ai Ministeri, Comandi e Scuole di addestramento afghani ubicati nella capitale.

La missione RS, che dal 1° gennaio 2015 ha sostituito la missione ISAF (International Security Assistance Force), è incentrata sull’addestramento, la consulenza e l’assistenza in favore dell’Esercito e delle Forze di Sicurezza afghane ed è finalizzata al progressivo miglioramento del loro livello di operatività ed autonomia.

Fonte: Ministero della Difesa

rheinmetal defence