Cessione a titolo gratuito di uniformi del disciolto Corpo Forestale dello Stato

(di Stato Maggiore Difesa)
27/09/22

Nella giornata del 26 settembre, presso la caserma Gjorce Petrov a Skopje, l’ambasciatore d’Italia, Andrea Silvestri ha consegnato una ingente donazione di uniformi del disciolto Corpo Forestale dello Stato Italiano.

La cerimonia, ha visto il formale passaggio della cessione a titolo gratuito al ministro dell’Agricoltura e Foreste il sig. Ljubco Nikolovski.

L’ingente donazione, comprensiva di uniformi e materiali di equipaggiamento per ordine pubblico, consentirà, infatti, di alimentare parte delle dotazione della difesa e degli interni.

Cuore della donazione sono certamente uniformi ed equipaggiamenti per le operazioni antincendio boschivo ed entreranno nella dotazione del Dicastero del Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste.

Avviata nel 2015 grazie ad una iniziativa del comando generale dell’Arma dei Carabinieri e del disciolto Corpo Forestale dello Stato, oggi comando unità forestali, ambientali e agroalimentari, la donazione ha ricevuto impulso determinante nel 2022, grazie all’intermediazione dell’ufficio militare dell’ambasciata d’Italia in Skopje.

L’ufficio militare ne ha promosso e coordinato le operazioni di trasporto, con l’impiego di oltre 20 TIR, di sdoganamento attraverso le frontiere tra la UE (Grecia) e la Macedonia del Nord, realizzando una perfetta cooperazione interministeriale ma soprattutto internazionale.

L’Italia è, infatti, da sempre vicina al Paese, con un orientamento strategico sulla centralità dei Balcani, in questo momento storico.

Lo testimonia soprattutto la recente visita del presidente Mattarella nella capitale, il quale ha ribadito il forte sostegno alla Macedonia del Nord sul percorso europeo e ha sottolineato che si tratta di un Paese centrale nella solidità dei Balcani Occidentali.

rheinmetal defence