Bulgaria: esercitazione Free Town per il Multinational Battle Group

(di Stato Maggiore Difesa)
07/12/22

L’attività addestrativa ha visto impegnate le unità del Battle Group Bulgaria che, all’interno del Novo Selo Training Range dov’è presente un’area dedicata all’addestramento in centri urbani, hanno operato in stretto coordinamento tra loro con l’obiettivo finale legato alla bonifica di un centro abitato dalla possibile presenza di forze nemiche.

Anche in questo caso, l’interoperabilità nella condotta di operazioni ha caratterizzato lo svolgimento dell’intera esercitazione.

L’esercitazione, suddivisa in 5 fasi, ha visto una iniziale ricognizione d’area seguita dal movimento verso le zone di accesso al villaggio; l’isolamento del centro abitato dal possibile avvicinamento di forze nemiche intervenute a supporto e difesa; la bonifica da possibili minacce presenti all’interno del villaggio ed infine, il consolidamento delle truppe nell’area ed il mantenimento del controllo della stessa.

Dal 17 ottobre 2022, l’Italia ha assunto il ruolo di Framework Nation ovvero la leadership della missione che vede il coinvolgimento di altri contingenti dell’Alleanza.

Le attività di addestramento del Multinational Battle Group Bulgaria, sono svolte congiuntamente ai gruppi tattici NATO già esistenti in Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Ungheria, Romania e Slovacchia e si estendono lungo il fianco orientale della NATO, dal Mar Baltico al Mar Nero.

rheinmetal defence