Oltre 2500 bambini visitati ne “Il Sistema Paese in Movimento”

26/03/14

“È stato bello vedere i bambini accolti con gentilezza e professionalità dai vostri equipaggi. Ho visto i medici della fondazione Francesca Rava dopo le visite ai bambini donare loro degli occhiali rendendoli felici perché potevano vedere il mondo che li circonda come non avevano mai visto. Grazie da parte di tutti in nome del ministero della sanità e del popolo senegalese.”

Sono queste le parole del direttore del centro ospedaliero nazionale dell'infanzia “Albert Royer”, Thierno Seidou Ndiaye, nel commentare la sua visita a bordo della rifornitrice Etna parte integrante del 30° Gruppo Navale, composto anche dalla portaerei Cavour e dalla fregata Bergamini, ed in sosta a Dakar (Senegal).

Sono 173 i visitati dai 4 ottici optometristi ed 1 oculisti volontari della fondazione Francesca Rava N.P.H. provenienti da AIMO e FEDEROTTICA che, nei 4 giorni di attività, hanno altresì donato 37 occhiali assemblati al momento. Sono quindi 8 i porti del continente africano nei quali, nell’ambito della Campagna Navale “Il Sistema Paese in Movimento”, i volontari della fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus, con il contributo delle infermiere volontarie della Croce Rossa Italiana e dell’intero equipaggio della rifornitrice, hanno effettuato 2513 visite oculistiche e donato 605 paia di occhiali.

“Sono ormai trascorsi 4 mesi da quando abbiamo lasciato l’Italia ma, giorno dopo giorno, porto dopo porto, l’attività di assistenza umanitaria ci ha veramente ricaricati, perché fare del bene fa bene. Una carica, un entusiasmo, un’energia che vedo in tutti i 1200 uomini e le donne del 30° Gruppo Navale, insieme di cuori, menti e braccia che, in piena sinergia con il personale della fondazione Francesca RAVA N.P.H. Italia Onlus e delle infermiere volontarie della Croce Rossa, rendono merito allo spirito di solidarietà dell’Italia, attraverso una sentita e convinta opera di aiuto nei confronti della gente più povera ed in difficoltà” è la riflessione del comandante del 30° Gruppo Navale, ammiraglio di divisione Paolo Treu, nell’analizzare i risultati conseguiti.

Il 30° Gruppo Navale, costituito dalla portaerei Cavour, dalla rifornitrice Etna e dalla fregata Bergamini, farà rientro a Civitavecchia il prossimo 08 aprile, dopo aver attraversato le acque del Golfo Arabico e dell’Oceano Indiano, e circumnavigato il continente africano.

Fonte: Marina Militare

rheinmetal defence