Nave Sentinella torna in mare dopo i lavori

(di Marina Militare)
17/12/15

Il pattugliatore costiero Sentinella ha da pochi giorni ultimato una sosta lavori nel cantiere navale Timsah Shipbuilding Co., nel porto di Ismailia, in Egitto.

Nei trentacinque giorni di sosta, le lavorazioni si sono susseguite secondo un programma molto serrato, sviluppato dalla Multinational Force and Observers (MFO) che finanzia l’attività. Durante i lavori la nave è stata sottoposta a carenaggio (pulizia, manutenzione e pitturazione dello scafo) ma sono anche stati svolti numerosi altri interventi tecnici.

Una sosta breve ma intensa per uno dei tre pattugliatori (Esploratore, Vedetta e Sentinella) che costituiscono il Decimo Gruppo Navale Costiero dislocato a Sharm El-Sheikh e che opera all’interno della Multinational Force and Observers in Sinai (Egitto), nel contesto del trattato di pace fra Egitto ed Israele.