Nave Mimbelli a Doha per il salone della difesa marittima

01/04/14

Dal 25 al 27 marzo si è svolta a Doha (Qatar) la quarta edizione del salone internazionale della difesa nel settore marittimo, denominato DIMDEX (Doha International Maritime Defence Exibition & Conference).

L’esposizione biennale organizzata in Qatar costituisce oramai un irrinunciabile appuntamento per la difesa, interessata allo strategico settore del Golfo Persico e dell’Oceano Indiano.

Alla DIMDEX 2104 hanno partecipato ditte, consorzi ed espositori, specialisti del settore, provenienti da 28 paesi e innumerevoli esperti qualificati, tra rappresentanti politico-militari e inviati. In una cornice internazionale, che ha visto la partecipazione di 21 unità navali militari ormeggiate nel porto commerciale di Doha, a rappresentare la Marina Militare era presente nave Francesco Mimbelli, attualmente impegnata nella missione NATO di contrasto alla pirateria nell’Oceano Indiano “OCEAN SHIELD”, inviata nel Golfo Persico per l’occasione.

Nave Mimbelli, al comando del capitano di vascello Davide Berna, ha avuto l’onore di ricevere a bordo le visite delle principali autorità diplomatiche e militari della regione e delle delegazioni delle altre Marine presenti all’evento, tra cui spiccano il capo di stato maggiore della difesa del Qatar major general Ghanem Bin Shaheen Al-Ghanem e l’ambasciatore d’Italia in Qatar Dottor Guido De Sanctis.

La delegazione nazionale proveniente dall’Italia, guidata dal vice direttore nazionale per gli armamenti, ammiraglio di squadra Valter Girardelli, accompagnato dal contrammiraglio Antonio Natale, capo del 7° reparto navi dello Stato Maggiore, nel corso delle sue attività di relazione con i vertici delle forze armate locali e i rappresentanti di diverse Marine presenti, ha trascorso alcuni momenti a bordo, discutendo delle attività di cooperazione marittima e delle prospettive di collaborazione nell’ambito dei programmi di ammodernamento dei mezzi aereonavali a supporto dell’Industria Nazionale con benefici di ricaduta per il "sistema Paese".

In concomitanza della DIMDEX 2014, presso il Qatar National Conference Centre (QNCC), si è svolta la Middle-East Naval Commander Conference (MENC) incentrata sugli aspetti relativi alla stabilità e sicurezza marittima del settore. Nel corso della conferenza il contrammiraglio Antonio Natale ha fornito un intervento incentrato sull’approccio innovativo della Marina Militare Italiana nell’affrontare le nuove sfide nel settore marittimo per il ventunesimo secolo e sulla necessità di un ammodernamento e trasformazione della flotta sempre più bilanciata e multiruolo.

Ancora una volta la presenza di un’unità della Marina Militare ha dato rilevanza al ruolo svolto dall’Italia per la stabilità e la sicurezza di un’area altamente strategica per il Paese ed ha supportato l’industria Nazionale di settore in un contesto altamente competitivo.

Fonte: Marina Militare

rheinmetal defence