Nave Capri torna in mare

(di Marina Militare)
01/07/21

Sebbene il tempo passi per tutti, c’è chi lo accetta e c’è chi non si arrende.

Dopo quasi due anni di interventi manutentivi e di ammodernamento, Nave Capri è tornata a solcare le onde del mare. Dal 27 maggio 2021 al 3 giugno 2021, l’unità ha svolto l’addestramento preliminare a cura della commissione di Comflotaus La Spezia. Le attività condotte sono state molteplici, variegate e hanno previsto anche il supporto di assetti ad ala rotante al fine di addestrare l’equipaggio in tutti gli scenari operativi.

Terminato con successo l’addestramento, Nave Capri è stata designata quale unità navale di supporto all’operazione "Caimano", effettuando trasporto mezzi e materiali a beneficio del G.O.I., da La Spezia a La Maddalena, dal 3 giugno al 12 giugno. Già individuata quale unità di riserva per il prossimo turno della missione OMS – Ex Nauras, Nave Capri è nuovamente e finalmente pronta ad affrontare le sfide future.

Viva Nave Capri, viva la Marina Militare, Viva l’Italia!