Mare Nostrum: i soccorsi delle ultime ore

05/08/14

Questa notte la fregata Aliseo ha portato in salvo 480 migranti in due interventi di soccorso a sud di Lampedusa. Tra i migranti 64 erano donne e 66 i minori. Uno dei profughi, diabetico, questa mattina è stato trasportato a Catania con l’elicottero imbarcato per l’aggravarsi delle condizioni di salute accompagnato da un medico del ministero della salute.

Si è concluso da pochi minuti invece un intervento delle corvette Sfinge e Urania che con l’assistenza della motovedetta CP401, hanno imbarcato 680 migranti i quali viaggiavano in un unico barcone senza salvagenti individuali e con scarsa galleggiabilità.

220 migranti sono stati imbarcati su nave Sfinge, 350 su nave Urania e 110 sulla motovedetta.

Fonte: Marina Militare

rheinmetal defence