Mare Aperto 22, ritrovato ordigno bellico della seconda guerra mondiale

(di Marina Militare)
20/05/22

Un ordigno bellico della seconda guerra mondiale è stato ritrovato il 15 maggio da Nave Alghero durante l'esercitazione Mare Aperto 2022. L'identificazione è avvenuta nelle acque prospicenti il litorale di Cagliari ad una profondità di circa 19 metri.

Sono state informate immediatamente tutte le autorità interessate e l'area è stata interdetta con ordinanza della Capitaneria di Porto di Cagliari. Le successive determinazioni sono di competenza della Prefettura.

La Marina Militare opera con continuità a salvaguardia della sicurezza della navigazione in ogni occasione, incluse le esercitazioni svolte nelle acque nazionali.

Le attività del gruppo cacciamine continueranno nell'area sud della Sardegna fino al prossimo 27 maggio.