La Marina Militare a Singapore per partecipare al “Regional Maritime Security Practitioner Programme"

(di Marina Militare)
09/09/22

La Marina Militare Italiana a Singapore per partecipare al “Regional Maritime Security Practitioner Programme" organizzato dalla Marina della Repubblica di Singapore.
L’evento, inziato lunedì scorso, giunto alla sua decima edizione, ha visto per 5 giorni la presenza di 28 paesi e 89 partecipanti tra i rappresentanti delle marine, delle guardiacoste e agenzie marittime, delle compagnie armatoriali e del mondo accademico internazionale, per discutere di tematiche afferenti la sicurezza marittima, la cooperazione internazionale, lo scambio di informazioni operative sul dominio marittimo e lo sviluppo tecnologico di strumenti di sorveglianza unmanned e autonomous. All'interno dell'International Fusion Centre (IFC), nella base navale di Changi, personale militare, dirigenti dello shipping regionale e docenti universitari hanno avuto modo di discutere, confrontarsi ed effettuare simulazioni di scenari di crisi marittima e negoziazione per indicare soluzioni, pratiche e percorribili, utili a contrastare attività criminali marittime regionali che hanno riverberi sulla stabilità e sul benessere a livello globale.

Particolarmente condivisa la necessità di migliorare la cooperazione internazionale e l'information sharing per aumentare la Maritime Situational Awareness dei paesi rivieraschi, quali elementi prodromici ed abilitanti alle attività di polizia e vigilanza marittima. Proprio in questo delicato settore, si inserisce l'azione diuturna ed il supporto fornito, anche nell'area strategica dell' indo-pacifico, dal Virtual Regional Maritime Traffic Centre (VRMTC), iniziativa trans-regionale che incoraggia e facilita lo scambio informativo tra le Marine Militari per garantire la sicurezza del traffico marittimo mondiale.

L' intensa settimana di lavoro si è conclusa con la  consegna dei tradizionali attestati di partecipazione rilasciati dall'IFC, quale tangibile testimonianza dell'impegno profuso e dell'importante rete di contatti e fiducia creata tra i partecipanti.

rheinmetal defence