Italian Smerex 2022: conclusa esercitazione di ricerca e soccorso nelle acque del Golfo di Taranto

(di Marina Militare)
26/09/22

Dal 12 al 24 settembre 2022, nelle acque di Ginosa Marina (TA), si è svolta la Italian Submarine Excape and Rescue Excercise 2022 (Smerex22). L'esercitazione, a cui hanno preso parte il sottomarino di ultima generazione Romeo Romei e l'Auxiliary Rescue Ship della Marina Anteo, ha l'obiettivo di verificare le procedure per individuare e trarre in salvo l'equipaggio da un sottomarino in avaria e posato sul fondo del mare.

Nave Anteo, su cui imbarca un team di palombari, è specializzata nel supporto alle operazioni subacquee su alti fondali ed è dotata di una completa suite di sistemi di soccorso tra cui il minisommergibile SRV 300, la Campana di Soccorso Mc-Cann e i veicoli subacquei ROV.

A questi mezzi si è unito il Submarine Parachute Assistant Group (SPAG), nucleo di pronto intervento aviolanciato del comando subacquei ed incursori della Marina, una eccellenza in grado di intervenire in poche ore in tutto il Mediterraneo.

Il segnale del Submarine Emergency Position Indicating Radio Beacon (SEPIRB), lanciato dal Romei, ha permesso al comando sommergibili e all'International Submarine Escape and Rescue Liaison Office della NATO (ISMERLO) l'identificazione e l'individuazione del sottomarino in difficoltà e l'attivazione del Coordinator Rescue Forces e del Dissub Liaison Team del comando sommergibili, che hanno così avviato le operazioni di salvataggio da Nave Anteo.

rheinmetal defence