Il secondo gruppo navale permanente alla Spanish Minex 2014

16/09/14

Il giorno 11 settembre, il secondo gruppo navale permanente di contro-misure mine (Standing Nato Mine Counter-Measures Group 2) composto dalla flagship, nave Aviere, dalla nave di supporto logistico Godetia (Belgio) e dai cacciamine Evropi (Grecia), Duero (Spagna), Grimsby (Regno Unito),Homburg (Germania) e Erdek (Turchia), si è trovato a solcare nuovamente le acque del Mediterraneo dopo una breve sosta a Casablanca (Marocco).

Il gruppo, quest’anno sotto comando italiano, dopo le consuete riunioni preliminari durante una fulminea sosta a Cartagena, ha iniziato la partecipazione alla Spanish Minex 2014.

Questo importante impegno terrà serratamente occupato il SNMCMG2 sino al 23 settembre.

Nell’esercitazione è simulato un conflitto tra due Stati (Cartagoland e Palosland) dell’ipotetica isola di Airebi; nella simulazione di conflitto dichiarato i confini tra i due paesi sono stati chiusi e per contrasto all’immigrazione via mare, nelle acque antistanti il porto di ‘La Manga’ appartenente a ‘Palosland’ risulta essere stato effettuato un minamento protettivo. L'esercitazione prevede che la formazione navale, in accordo a una risoluzione delle Nazioni Unite, effettui delle operazioni di contro-misure mine per consentire la sicura evacuazione via mare della popolazione rimasta bloccata dalla chiusura dei confini.

Fonte: Marina Militare

rheinmetal defence