Campagna addestrativa allievi marescialli - Nave San Giusto lascia il porto di Trieste

(di Marina Militare)
01/08/22

Nave San Giusto è tornata a salutare Trieste dove si è svolta la prima tappa della Campagna d’istruzione 2022 a favore degli allievi marescialli della Scuola Sottufficiali partita dalla base navale di Taranto il 25 luglio.

Uscite in mare con alcuni dei mezzi in dotazione alla nave, addestramento sui ruoli di bordo specificatamente quelli inerenti l’emergenza, squadre antincendio in mare, queste alcune delle attività a cui gli allievi hanno partecipato attivamente e che hanno reso possibile toccare con mano lo spirito di gruppo di un equipaggio, sviluppando al contempo il giusto focus che caratterizza da sempre la figura di professionista del mare.

Il 29 luglio la nave ha avuto modo di consolidare il profondo legame con la città di Trieste ricevendo a bordo la visita delle autorità civili e militari locali in occasione di un pranzo organizzato dal comandante dell’unità capitano di vascello Antonio Giuseppe Palombella. Nave San Giusto durante l’intero periodo della sua sosta, dal 29 al 31 luglio, ha aperto le sue porte ai cittadini di Trieste che, con molto interesse e ammirazione, si sono presentati numerosi a bordo dell’Unità dove, accolti dal personale di bordo, sono stati accompagnati a visitare i locali della nave.

Non sono mancate le occasioni per gli allievi di poter visitare alcune tra le maggiori attrazioni storico-culturali che la città di Trieste offre: Piazza Unità d’Italia, il Castello di San Giusto e i resti del Foro romano, Piazza della Borsa e Teatro Verdi, nonché le principali vie storiche. Domenica 31, inoltre, presso la Chiesa di S. Antonio Traumaturgo si è svolta la celebrazione della Santa messa, officiata dal cappellano militare di bordo don Marius Cristinel Cadar, a cui gli allievi hanno preso parte insieme alla popolazione triestina.

Il 1 agosto la nave lascia il porto di Trieste pronta a dirigere verso la città di Spalato, in Croazia, che segnerà la seconda tappa della campagna addestrativa e presso cui sosterà dal 4 al 8 agosto. Durante la sosta si svolgeranno le visite a bordo delle autorità locali militari e civili e l’equipaggio della nave insieme agli allievi avranno modo di partecipare alle celebrazioni relative alla festa nazionale per la Giornata della Vittoria e del Ringraziamento alla Patria.